Menu

21°/ Perugia - Pallavolo Moie: 3 - 0

  • Letto 755 volte

La formazione di mister Giardinieri, in terra umbra, non riesce a ripetere la bella prestazione di sabato scorso e nonostante l’impegno e la volontà di far bene, rimedia l’ennesimo tre a zero esterno.

Gioca bene a tratti, poi cade nei soliti limiti, aggiungendo stavolta anche poca consistenza a muro e scarsa reattività in difesa. Relativamente facile il turno per Perugia, con una Francia superlativa.

Dopo un avvio incoraggiante per le ospiti 3/3, Perugia prova l’allungo sul servizio di Cicogna con due muri consecutivi ed un ace, 7/3. Moie continua a soffrire il servizio umbro e per Rossit & c. è un gioco da ragazzi martellare il campo marchigiano, 14/6.
Tre errori consecutivi in attacco danno ossigeno alle esine 14/9, le quali però, non sono in grado di proporre attacchi incisivi per dare continuità alla rimonta e il cammino delle locali riprende spedito, 21/12. Nel finale, i cinque punti recuperati sul servizio di Baroli, rendono lo score del primo set meno pesante. Set che termina con l’ennesima potente pipe di Mirka Francia, 25/18 e 1 a 0.
 
Stavolta la 3M Perugia scappa subito, ancora grazie alla Francia che detta legge sottorete con 5 punti personali consecutivi, 7/2. Il buon servizio di Paparelli permette il recupero delle anconetane con capitan Luciani che firma il primo vantaggio ospite, 10/11.
Bellissimo il duello tra le due veterane che si scambiano colpi in successione fino al 13 pari.
Dopo il 14° punto di Cesaroni termina il buon momento delle esine, con le perugine che approfittano del calo ospite e senza forzare più di tanto, allungano decisamente, 19/15. Moie non riesce più a trovare la concentrazione e soprattutto la convinzione per poter recuperare e ritornare a giocare alla pari delle avversarie e cede definitivamente.
Certo, quando di fronte ti trovi una giocatrice capace di fare 10 punti in un set, tirando bordate da tutte le direzioni e “vedendo” il campo avversario come poche, non è facile trovare le contromisure adeguate, 25/19 e 2 a 0.

Più equilibrato l’inizio del terzo periodo con le due squadre che si rincorrono e con Baroli che firma il vantaggio ospite, 7/8. La formazione di Moie vive il suo miglior momento e si mantiene costantemente in vantaggio con le umbre costrette ad inseguire. Ci vuole la miglior giocata di Mirka Francia per portare le locali al pareggio, 11/11.
Il servizio dell’opposta italo-cubana spacca, di nuovo, il set a favore delle umbre con Rossit in evidenza, 16/11. Ci vuole tutta la grinta di capitan Luciani per tenere ancora a galla il set con tre punti consecutivi, 18/15. Lo scambio più bello della partita, che vede le due squadre attaccare e difendere grandi bordate di Francia da una parte e Pirro dall’altra, esalta il pubblico presente. La stoccata finale è della perugina, che blocca la rimonta ospite, ma l’applauso convinto del pubblico è per entrambe le squadre, 19/15.
Praticamente il set finisce qui, perché poi Moie ritorna a giocare una pallavolo piena di imprecisioni e indecisioni, tutto a favore di una formazione umbra che, invece, si è dimostrata attenta a muro, solida in difesa e micidiale in attacco con una fuoriclasse in più a fare la differenza, 25/18 e 3 a 0.


3M PERUGIA: Zirotti 7, Ragnacci 9, Rossit 6, Pero 6, Francia 23, Bertinelli 7, Cicogna 9, Mastroforti (L1),  Terchi,  Tarducci, Nana. All. Marangi
MONCARO VTA MOIE: Pirro 10, Luciani 9, Baroli 7, Pizzichini 1, Paparelli 3, Cesaroni 6, Mancinelli 1, Sopranzetti (L1), Foresi, Pelingu, Della Rossa, Moretti (L2), 1° All. Giardinieri, Vitali
Arbitri: Grossi e Bonomo
Moie: bv 3, bs. 6, Muri 1, err. 11, att. 44%, ric. 57%.
Perugia: bv 3, bs. 8, Muri 11, err. 12, att. 29%, ric. 55%.

Contatti

PALLAVOLO MOIE Polisportiva Lorella
Via Torquato Tasso, 4
60030 Moie di Maiolati (AN)
Tel. 0731 703832

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.