Menu

24°/ Pallavolo Moie - Castelfranco PI: 3 - 1

  • Letto 575 volte

Le biancorosse della Moncaro VTA vogliono regalare a sé stesse e al proprio pubblico, sempre numeroso ed appassionato, un finale di campionato che ripaghi entrambi delle delusioni e delle frustrazioni di una stagione sfortunata e difficile.

Videomusic, forte dei suoi 37 punti, vuol far valere la sua supremazia in classifica.
Ne esce una partita travagliata, combattuta ed incerta sino alla fine, con Moie che riesce caparbiamente ad acciuffare i primi tre punti casalinghi e con tutto il pubblico in piedi ad applaudire le proprie beniamine.

Parte fortissimo Moie e costringe le toscane a subire inizialmente la potenza e la determinazione di Pirro, 6/2. Poi la luce si spegne improvvisamente e bastano pochi attacchi, più precisi che potenti, a permettere il sorpasso delle ospiti, 6/8. Scandella sbaglia il suo settimo servizio e le vinicole riprendono a macinare gioco e punti con Pirro e Baroli a martellare e Luciani attenta e impenetrabile a muro, 18/13.
Ormai Moie ha in mano il set, difende con costanza e precisione molti palloni, anche difficili, con Cesaroni e Sopranzetti e mette in grande difficoltà la formazione pisana, 24/14.
Sembra ormai finita, ma sul servizio di Scardella, incredibilmente, le biancorosse vanno in difficoltà. Moie subisce il ritorno orgoglioso delle toscane che arrivano a recuperare otto punti e a portarsi pericolosamente a –2, 24/22.
Riesce a chiudere Martina Pirro con il suo ottavo punto del set e il sospiro di sollievo di tutti i tifosi, 25/22 e 1 a 0.
 
Si riprende da dove si era cominciato: Moie a condurre con autorità, con Pelingu che si fa sentire a centro rete e Videomusic a subire, 6/2. Menicucci corre ai ripari e inserisce Torrini per Scandella e le pisane riescono nel recupero, 8/7. Adesso l’incontro si gioca alla pari, con buoni scambi da entrambe le parti, 13/11 - 14/14. Castelfranco mette in mostra la sua arma migliore la difesa e Moie tutta la sua voglia di vincere. Le marchigiane ribattono colpo su colpo e riescono a rimanere sempre avanti, 20/16. IL cambio di regia in campo toscano dà più slancio ad Andreotti & c. che recuperano e la contesa si riaccende, 21/20. La rientrante Scardella realizza due ace e porta per la prima volta in vantaggio le ospiti, 22/23.
Videomusic arriva per primo alla palla del set, ma Pirro annulla e si va ai vantaggi, 24/24.
Moie rovina tutto il buono che aveva fatto in questo set con un errore finale che porta le squadre al pareggio, 24/26 e 1 a 1.

Nel terzo set è ancora Moie a partire forte, grazie ad un muro che, finalmente, riesce ad essere attivo e ad una difesa attenta e precisa, 6/3. Le ospiti provano ad opporsi e riescono ad arrivare al pareggio a quota sette, ma sarà l’unico acuto di questo set per le ragazze di Menicucci, che per il resto saranno in balia delle marchigiane. La regia di Paparelli è precisa e smarcante, con Pirro, Baroli e Luciani incontenibili, a dettare legge sotto rete, 13/9. Tre ace consecutivi di Paola Cesaroni portano Moie al massimo vantaggio, 18/11.
Adesso Moie dilaga, servendo bene, difendendo meglio e contrattaccando con puntualità, 23/13.
Chiude il set una straordinaria Martina Pirro, 25/15 e 2 a 1.

Stavolta sono le ospiti a partire forte e trovarsi il vantaggio 2/5, ma capitan Luciani è pronta a ricucire, 5/5. Si combatte alla pari fino a quota 9, poi Castelfranco approfitta di un calo delle marchigiane e si allontana, 9/13. Entra Pizzichini per Cesaroni ed incamera subito due punti importanti, 13/16. È una rincorsa affannosa quella delle biancorosse che si conclude con il pareggio a quota 20 dopo un ace fortunato di Paparelli. Ritornano avanti le ospiti dopo una difesa strepitosa del libero Tamburini ed un ace di Giardi, 20/22.
Il servizio teso di Baroli mette in difficoltà le toscane che commettono due errori che aggiunti ai due punti di Pirro portano la formazione di Giardinieri ad avere due palle match, 24/22.
Moie le spreca entrambe e si va di nuovo ai vantaggi, 24/24.
La lotteria ha inizio, entrambe le squadre mettono in campo tutte le loro residue energie e le loro capacità tecniche. Moie si procura ancora tre palle match, ma anche Castelfranco riesce ad averne due, in una alternanza continua che infiamma il pubblico presente. Le biancorosse lottano come leonesse e non vogliono cedere dopo essere state ad un passo dalla vittoria, 28/29.
Le toscane cercano disperatamente il tie-break, ma forse la loro troppa esuberanza le condanna a commettere tre errori consecutivi e alla sconfitta, 31/29 e 3 a 1.

È il giusto premio per un gruppo di meravigliose ragazze e dei loro tecnici che non hanno mai mollato e sempre creduto nel loro lavoro e nelle loro capacità, crescendo sia tecnicamente che caratterialmente. Peccato che alla fine del campionato manchino solo due partite, ma sono sicuro che ci sarà ancora da divertirsi.


Moncaro V.T.A. Moie: Paparelli 4, Cesaroni 9, Baroli 10, Pelingu 5, Pirro 29, Luciani 16, Pizzichini 2, Della Rossa, Mancinelli, Foresi, Sopranzetti (L1), Moretti (L2). 1° all. Paolo Giardinieri, 2° Giorgio Vitali
Videomusic - FGL - Castelfranco PI: Ristori 5, Colzi 11, Lippi 6, Andreotti 9, Torrini 10, De Bellis 12, Scandella 7, Giardi 8, Martone 3, Mannucci, Tamburini (lib. 1),
All. Meniucci e Ficini.

Arbitri: Marani e Nampli
Moncaro VTA: b.v. 7, b.s. 9, muri 10, ric. 59%, att. 35%, err. 18
Videomusic-FGL: b.v. 7, b.s. 10, muri 12, ric. 52%, att, 30 %, err. 27

Contatti

PALLAVOLO MOIE Polisportiva Lorella
Via Torquato Tasso, 4
60030 Moie di Maiolati (AN)
Tel. 0731 703832

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.