Menu

25°/ Montespertoli FI - Pallavolo Moie: 0 - 3

  • Letto 693 volte

Che fosse una squadra destinata a crescere lo avevamo sempre creduto fin dall’inizio e la dimostrazione si è avuta nella trasferta di Montespertoli, dove le biancorosse di Moie hanno dominato le avversarie e portato a casa tre punti fondamentali per raggiungere il traguardo del terzultimo posto in classifica, l’unico utile per un eventuale ripescaggio.

Luciani & c. sono scese in campo con grande concentrazione e determinazione, consapevoli delle loro potenzialità attuali, che le colloca ben al di sopra del posto in classifica che occupano.
Hanno controllato la partita dall’inizio alla fine, esibendo una prestazione maiuscola di tutte le protagoniste e sofferto solamente i turni al servizio di Pistolesi.

La prima parte della contesa ha un andamento a strappi e vede le due squadre scambiarsi break a ripetizione ed alternarsi al comando fino al 12 pari.
Montespertoli più attenta in difesa ma fallosa al servizio, Moie pronta a replicare agli attacchi avversari ma ancora incerta in ricezione.
Le marchigiane sono più ciniche e si portano in vantaggio con Baroli a metà set, costringendo mister Buoncristiani al primo stop, 12/15.
Le toscane tentano l’aggancio, ma la Moncaro VTA riparte ancora grazie alla grande determinazione di tutte le sue effettive, 15/18. Paola Cesaroni combatte come un leone e conquista due punti importantissimi per la formazione marchigiana e fondamentali nel contesto del set, 18/20.
Un prepotente attacco di capitan Luciani ed un servizio vincente di Pirro sono gli acuti dell’allungo finale delle ospiti, 18/23. Ancora Cesaroni a procurare 4 palle set per le biancorosse che chiudono con un intelligente pallonetto di una freddissima Baroli, 20/25 e 0 a 1.

Sempre più convinte della loro forza, le esine partono a razzo all’inizio del secondo parziale, costringendo le toscane allo stop immediato, 0/4.
Le locali sono subito pronte al rientro grazie alla potenza di Pistolesi 6/7, ma poi Moie ritorna a guidare grazie ad un ottimo attacco di Pizzichini (subentrata a Pirro) e a due muri di Cesaroni e Luciani, 6/10.
Il potente servizio di Pistolesi regala, prima il pareggio, poi il sorpasso delle locali, vanificando tutti gli sforzi delle marchigiane fino a quel momento, 12/11.
Adesso si lotta allo stremo su ogni pallone, con scambi lunghi e ottime giocate di entrambi i sestetti. C’è la consapevolezza che si stia vivendo il momento topico del set e dell’intero incontro.
Montesport si scuote, sollecitata dai suoi tifosi, e grazie all’ottimo lavoro in difesa e agli acuti di Pistolesi, si porta per la prima volta al doppio vantaggio, 18/16.
Le biancorosse, però, non si scompongono e reagiscono immediatamente. Baroli martella il campo toscano con il suo “attacco” dalla linea dei nove metri, la ricezione delle locali vacilla, mentre Luciani e Cesaroni ne approfittano per colpire con decisione. Il risultato è un entusiasmante 9 a 0 finale, con un monologo biancorosso che consegna alle esine anche il secondo parziale, 18/25 e 0 a 2.

Ritorna in campo Martina Pirro e firma i primi tre punti del terzo set, con Moie che comanda il gioco a suo piacimento sul servizio di Pelingu, 2/6. Il tecnico toscano cambia la sua regista, ma le ospiti continuano a viaggiare con sicurezza, 5/10.
Dopo un lungo periodo di supremazia biancorossa, con mister Buoncristiani che cerca in panca le soluzioni ai problemi delle fiorentine, è ancora il servizio della rientrante Pistolesi a creare scompiglio nel reparto ricettivo marchigiano e a propiziare il pareggio delle locali a quota 14. Questa sera, però, Luciani & c. sono in grado di superare con lucidità ogni momento problematico e riprendono a macinare gioco con un ottimo lavoro di Paparelli in regia, Sopranzetti in difesa e Pelingu e Baroli a rete, 15/19. Le marchigiane sentono il dolce profumo della vittoria e non si fanno più sorprendere guidando con autorevolezza fino al traguardo finale, firmato da una strepitosa Paola Cesaroni, 19/25 e 0 a 3.

Splendida prestazione quella delle ragazze di mister Giardinieri che hanno mostrato di essere cresciute in tutti i fondamentali, grazie al continuo e proficuo lavoro settimanale in palestra e all’attenzione dei tecnici. Si è migliorato molto in ricezione, passando anche per la difesa e gli schemi d’attacco, ma soprattutto nella gestione dei contrattacchi e delle palle vaganti.
Bellissimo il clima di festa e di allegria di tutte le ragazze a fine partita, ma la poppata di latte “sceccherato” (dopo tre set tirati e 15 punti segnati), di Matteo Topa sul parquet di Montespertoli in braccio a mamma Paola è stato, meravigliosamente, di una dolcezza infinita.

MONTESPORT FI: Pistolesi 9, Bellini 6, Mazzini 7, Calamai, Pierattini, Bernini, Anichini (L1), Checchi 11, Terlizzi, Antonini 4, Para, Collini 2, Mezzedimi 4, Vitrò (L2). All. Buoncristiani.
MONCARO VTA MOIE: Pelingu 6, Pirro 8, Luciani 8, Baroli 9, Paparelli 3, Cesaroni 15, Pizzichini 2, Sopranzetti (L1), Moretti(L2), Foresi, Mancinelli, Della Rossa. 1° All. Giardinieri, Vitali, Corpolongo.
Arbitri: Bolici e Mori

Montespertoli: b.v. 7, b.s. 7, muri 7, ric. 51%, att, 25%, err. 19
Moie: b.v. 4, b.s. 6, muri 8, ric. 46%, att. 33%, err. 15

Contatti

PALLAVOLO MOIE Polisportiva Lorella
Via Torquato Tasso, 4
60030 Moie di Maiolati (AN)
Tel. 0731 703832

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.